Persone

Le donne nel Rotary

La votazione durante il Consiglio di Legislazione del 1989 (84 anni dopo la fondazione del Rotary) per l’ammissione delle donne nella nostra organizzazione, rimase un momento importantissimo della storia del Rotary.

Il Rotary celebra e accoglie i contributi di persone di ogni estrazione sociale, indipendentemente dall’età, etnia, razza, colore della pelle, capacità, religione, stato socioeconomico, cultura, genere, orientamento sessuale e identità di genere, tutto questo per rispecchiare le comunità in cui opera.

Sappiamo che la nostra capacità di aumentare il nostro impatto ed espandere il nostro raggio d’azione è più grande quando più persone si uniscono a noi, ed è per questo che diamo valore alla diversità, all’equità e all’inclusione.

Le donne partecipano attivamente al Rotary, mettendosi al servizio delle loro comunità in numero sempre maggiore e ricoprendo posizioni di leadership nel Rotary – basti vedere Jennifer Jones prima Presidente donna del Rotary International

Nella Giornata internazionale della donna quindi, a nome di tutto il Rotary Club Città di Clusone, porgo un profondo e sentito augurio a tutte le donne rotariane e non per il loro costante contributo, supporto e condivisione di esperienze di vita.

Tanti auguri.